Accesso agli atti del Sistema Informativo Lavoro Emilia-Romagna

Tutti i soggetti che dimostrino di avere un interesse giuridicamente rilevante, concreto, diretto ed attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata (ai sensi della Legge n. 241/1990), per accedere alle informazioni contenute nel Sistema Informativo Lavoro, possono presentare una richiesta di accesso agli atti.

Per presentare la richiesta formale è necessario compilare l'apposita modulistica e inviarla all'Ufficio territoriale competente utilizzando una delle seguenti modalità:

  • Posta Elettronica Certificata,
  • con raccomandata a/r,
  • con fax,
  • depositando il modulo di richiesta all'Ufficio territoriale competente.

 

La richiesta di accesso, redatta sull'apposita modulistica, deve essere sempre motivata e deve contenere:

  • tutti gli elementi utili ad individuare il richiedente;
  • i dati anagrafici della persona di cui si chiede l'accesso;
  • la documentazione che supporta la richiesta di accesso agli atti comprovante l'esistenza dell'interesse giuridico;
  • eventuale mandato di rappresentanza o procura alle liti;
  • le modalità con le quali comunicare gli esiti della richiesta; 
  • fotocopia del documento di identità del richiedente.

 

Per saperne di più

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/09/2017 — ultima modifica 11/09/2017

Agenzia Regionale per il Lavoro - (Cod. fiscale 91388210378)

Viale Aldo Moro 38, 40127 Bologna -tel: 051/5273864; 051/5273893 Fax: 051/5273894

email: arlavoro@regione.emilia-romagna.it , ​arlavoro@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali