Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di “assistente in politiche per il lavoro” - cat. C, nonche’ per eventuali assunzioni a tempo determinato”, presso l’Agenzia regionale per il lavoro della Regione

Tipologia di bando Altro
Destinatari
  • Cittadini
Ente
  • Agenzia regionale per il lavoro dell'Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 07/11/2017
Scadenza termini partecipazione 11/12/2017 16:00
Chiusura procedimento 30/06/2018

 

Allegato A Determinazione n. 1191 del 07/11/2017

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato pieno di n. 1 posto di “Assistente in Politiche per il Lavoro“ profilo professionale “Amministrativo”, Cat.C, posizione economica iniziale C1, vacante nell’organico dell’Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Emilia-Romagna, nonché per eventuali assunzioni a tempo determinato presso i Centri per l’Impiego e gli Uffici del Collocamento Mirato della stessa Agenzia.
L'Ente ha piena facoltà di determinare discrezionalmente il luogo e la sede ove gli assunti dovranno prestare servizio nell'ambito del territorio della Regione Emilia-Romagna. 

Requisiti specifici per l'ammissione al concorso

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità). Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’equipollenza con il titolo richiesto dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità;

Modalità e termini di presentazione della domanda

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata con modalità telematiche, come sotto indicate, entro e non oltre il 11 dicembre 2017 - alle ore 16.00.
Non saranno ammesse le candidature presentate con modalità diverse da quelle indicate.
I candidati dovranno compilare la domanda tramite il portale e-Recruiting della Regione Emilia-Romagna raggiungibile dal sito istituzionale dell’Ente www.regione.emilia-romagna.it, seguendo il percorso: “Entra in Regione”, “Concorsi e opportunità di lavoro in Regione” - sezione “Agenzia Regionale per il lavoro - Procedure selettive Tempi Determinati e Indeterminati”, - http://wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/e-recruiting/ - al link della procedura e secondo le istruzioni ivi riportate nell'apposita “Guida alla compilazione della domanda”.

Prove d'esame

Il concorso si articolerà in una preselezione ed un colloquio i quali saranno volti nel loro complesso ad accertare e valutare le conoscenze, le capacità e le attitudini possedute dal candidato, in relazione alle caratteristiche e alle peculiarità del profilo da ricoprire così come specificate nel presente bando e negli atti ivi richiamati.

La preselezione consisterà nella risoluzione di quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie:

  • elementi di legislazione nazionale in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive, comprese le norme rivolte ai disabili;
  • normativa della Regione Emilia-Romagna in materia di mercato del lavoro e di servizi per il lavoro con particolare riferimento alle leggi regionali n.17/2005, n.7/2013, n.13/2015 e n.14/2015 e alle deliberazioni attuative della Giunta della Regione Emilia-Romagna quali DGR n.810 del 5/5/2003 e DGR n.901 del 10/5/2004 come modificate dalla DGR n.2025 del 23/12/2013, DGR n.1959 del 21/11/2016;
  • nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento alle norme sul procedimento amministrativo, l'accesso agli atti e la tutela dei dati personali (L. n. 241/1990, D.Lgs.  n. 196/2003);
  • nozioni di diritto del lavoro, con particolare riferimento alle tipologie contrattuali.

Il colloquio verterà, oltre che su tutte le materie previste per la preselezione, anche sulle seguenti:

  • Nozioni di Tecniche per l'orientamento professionale;
  • Nozioni di Tecniche per la ricerca e la selezione del personale;
  • Diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti, con particolare riferimento al codice disciplinare e al codice di comportamento;
  • Nozioni di diritto penale, limitatamente ai reati contro la Pubblica Amministrazione (libro II, titolo II Codice Penale);

Durante il colloquio si provvederà inoltre ad accertare:

  • la conoscenza della lingua inglese;
  • la conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto Office, posta elettronica).

Comunicazioni relative allo svolgimento delle prove

Il giorno e la sede della preselezione, fissati dalla Commissione Esaminatrice, verranno pubblicati in questa pagina a partire dal giorno 18 dicembre 2017.
Tale pubblicazione sostituirà a tutti gli effetti la comunicazione individuale.


Il responsabile del presente procedimento concorsuale è il Dott. Massimo Martinelli, Dirigente dell'Agenzia.

Per ulteriori informazioni e per problemi inerenti la trasmissione della domanda gli aspiranti potranno inviare una mail al seguente indirizzo:

arlinfoconcorso@regione.emilia-romagna.it (referente Barbara Monti)

 Le richieste di informazioni dovranno pervenire 24 ore prima della scadenza del bando.

Documentazione
Azioni sul documento
Pubblicato il 07/11/2017 — ultima modifica 09/11/2017

Agenzia Regionale per il Lavoro - (Cod. fiscale 91388210378)

Viale Aldo Moro 38, 40127 Bologna -tel: 051/5273864; 051/5273893 Fax: 051/5273894

email: arlavoro@regione.emilia-romagna.it , ​arlavoro@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali