Graduatoria

Ad ogni persona che partecipa all’avviamento a selezione sono attribuiti 100 punti. Risulta primo in graduatoria chi possiede il punteggio più alto. Al punteggio iniziale di 100 punti va sottratto 1 punto per ogni 1000 euro di reddito, dato ISEE, fino ad un massimo 25 punti. Il dato ISEE oltre le migliaia va arrotondato per difetto, fino a 500 compreso; oltre 500 per eccesso. Alle persone senza una valida attestazione ISEE, o che presenti difformità, sono sottratti automaticamente 25 punti dagli iniziali 100 attribuiti.

A coloro che risultano in stato di disoccupazione per aver presentato la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (D.Lgs. 150/2015) al Centro per l’impiego del luogo in cui sono iscritti, antecedentemente alla data di pubblicazione della richiesta di avviamento a selezione da parte della Pubblica Amministrazione, sono attribuiti 5 punti.

Un ulteriore punteggio è attribuito al disoccupato in base all’età, secondo il seguente schema:

  • 2 punti se ha compiuto 40 anni;
  • 4 punti se ha compiuto 45 anni;
  • 6 punti se ha compiuto 50 anni.

Nel caso si verifichi parità di punteggio ha la precedenza la persona più giovane.

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/03/2017 — ultima modifica 02/03/2017

Agenzia Regionale per il Lavoro - (Cod. fiscale 91388210378)

Viale Aldo Moro 38, 40127 Bologna -tel: 051/5273864; 051/5273893 Fax: 051/5273894

email: arlavoro@regione.emilia-romagna.it , ​arlavoro@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali