Accesso agli atti del SIL: nuove linee guida

La nuova modulistica per presentare la richiesta di accesso agli atti del Sistema informativo lavoro della Regione Emilia-Romagna

Tutti i soggetti che dimostrino di avere un interesse giuridicamente rilevante, concreto, diretto ed attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata (ai sensi della Legge n. 241/1990), per accedere alle informazioni contenute nel Sistema Informativo Lavoro, possono presentare una richiesta di accesso agli atti.

In relazione alle procedure di accesso ai documenti amministrativi del SILER, si comunica che con Determinazione n. 303 del 29/03/2018 sono state apportate delle modifiche alle "Linee guida per la disciplina delle modalità operative e del termine per la conclusione del procedimento di accesso agli atti del Sistema informativo lavoro Regione Emilia-Romagna.

E' pertanto necessario, per le prossime istanze, attenersi  alla nuova modulistica.

In sintesi, di seguito le principali novità:

  • nuove previsioni in merito a richieste corredate da disposizioni dell'autorità giudiziaria,
  • documentazione da allegare alle richieste presentate in caso di intervenuta successione da eventuali eredi/legatari,
  • nuova informativa sul trattamento dei dati personali.

 

Per saperne di più

La sezione Accesso agli atti del Sistema Informativo Lavoro Emilia-Romagna

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/04/2018 — ultima modifica 10/04/2018

Agenzia Regionale per il Lavoro - (Cod. fiscale 91388210378)

Viale Aldo Moro 38, 40127 Bologna -tel: 051/5273864; 051/5273893 Fax: 051/5273894

email: arlavoro@regione.emilia-romagna.it , ​arlavoro@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali