Seguici su

Domande non istruibili

Le domande incomplete ovvero che contengono documentazione non compilata correttamente non saranno istruite.

In questo caso il sistema informatico “SARE” renderà visibile un’apposita informazione inserita nello specifico campo denominato “stato domanda” con relativo campo note nel quale saranno riportate le motivazioni specifiche, visibile nella scrivania del “SARE” del datore di lavoro o del soggetto abilitato che ha inoltrato la domanda, in modo che possa essere inviata nuovamente, attraverso l'inserimento di una nuova domanda, nella quale apportare le dovute correzioni.

Si specifica di controllare giornalmente lo stato della domanda sul SARE in quanto, in caso di eventuali errori, la segnalazione sarà fatta direttamente sul sistema SARE.

Non saranno istruite le domande:

  • non presentate con le modalità indicate nella determina n. 600 del 20/03/2020
  •  incomplete del verbale d’accordo
  • con verbale d’accordo (se previsto) non firmato dalle parti oppure, nel caso in cui l’accordo sia stato definito con modalità on line, in cui non sia evidente l’accoglimento della proposta da parte delle organizzazioni sindacali,
  • per l’accesso alla CIG in deroga di cui all’art. 17 del D.L. 9/2020, con verbale d’accordo che non certifichi l’esistenza di un pregiudizio per l’attività di impresa e per i lavoratori coinvolti,
  • incomplete della dichiarazione sostitutiva di atto notorio resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000. Oppure che tale dichiarazione non sia compilata in tutte le sezioni e/o incompleta del documento valido d’identità leggibile del legale rappresentate o di un suo delegato, oppure che sia stato utilizzato un modello diverso da quelli pubblicati su questo sito.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/23 08:50:00 GMT+1 ultima modifica 2020-04-05T15:01:21+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina