Seguici su

Centri per l'impiego di Parma

Convenzioni per l'inserimento dei lavoratori disabili

Strumenti per personalizzare gli interventi e consentire un’effettiva attuazione dell’obbligo

Convenzioni Art. 11 L.68/99

Le Convenzione di cui all’art. 11 della L. 68/99 rappresentano uno degli strumenti fondamentali per personalizzare gli interventi e consentire un’effettiva attuazione dell’obbligo, programmata nel tempo.

La legge, al fine di favorire l’inserimento lavorativo dei disabili, istituzionalizza la facoltà di dare corso a convenzioni tra gli Uffici competenti ed il datore di lavoro per realizzare l’inserimento mirato; le convenzioni permettono di pianificare gli inserimenti dei lavoratori disabili, rinunciare alla facoltà di assunzione nominativa, effettuare tirocini finalizzati all’assunzione, con assolvimento all’obbligo per la relativa durata, svolgere periodi di prova più ampi.
La convenzione può essere stipulata anche con datori di lavoro non obbligati. 

 

Convenzioni Art. 22 L.R. 17/2005

La nuova convenzione di inserimento lavorativo in cooperative sociali, ex art. 22 L.R. 17/05, prevede la copertura fino al 30% della quota di riserva tramite affidamento di commesse di lavoro a cooperative di tipo B, le quali assumono lavoratori con disabilità in base al numero delle unità coperte dall'azienda committente.

Principali novità della nuova convenzione quadro regionale:

  • entità della commessa: pur nell'intento di promuovere commesse il cui valore corrisponda ad un'assunzione a tempo pieno, si stabilisce che le aziende coprano l'obbligo di assunzione relativo ad ogni unità purché il valore della commessa corrisponda almeno al costo di una assunzione part-time superiore alla metà dell'orario previsto dal CCNL dell'azienda committente, maggiorato del 20%. (Parimenti la cooperativa sociale sarà tenuta ad assumere per un monte ore proporzionale, riferito al proprio CCNL);
  • categorie di disabilità ammissibili: diversamente rispetto al passato, sono ammessi all'inserimento tramite convenzione ex art. 22 esclusivamente i disabili psichici, intellettivi o in stato di gravità certificata ai sensi della L. 104/92.

La convenzione-quadro è stata sottoscritta da tutte le parti sociali il 5 dicembre 2019.

Per saperne di più

Azioni sul documento

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/06 12:29:00 GMT+1 ultima modifica 2021-06-10T09:45:59+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina