Centri per l'impiego di Parma

Le domande più frequenti durante il colloquio di lavoro

Un approfondimento sul colloquio di lavoro per arrivare preparati

Per preparare al meglio un colloquio di selezione puoi provare a rispondere ad alcune domande che sono tra le più frequenti in un colloquio di lavoro.


DOMANDE SU ABILITA' E COMPETENZE:

  • Mi parli delle sue precedenti esperienze di lavoro
  • Ha conoscenze informatiche? Quali programmi in particolare?
  • Quali lingue conosce? È stato all’estero per studio o per lavoro?
  • Ha conoscenza del disegno tecnico, di linguaggi di programmazione, di programmi gestionali? (es. CNC, Cad 3D, il gestionale X, il programma Y)
  • Ha la patente e l’automobile?
  • È disponibile a spostarsi? (in modo saltuario? in modo permanente?)
  • Ha dei patentini particolari? (fuochista, pronto soccorso, carrello elevatore, ecc)

Attenzione: rispetto alle precedenti esperienze di lavoro punta sul ruolo e sulle mansioni affidate senza tralasciare le competenze acquisite sul posto di lavoro o tramite percorsi formativi. Volgi al positivo eventuali situazioni problematiche vissute, senza denigrare ex colleghi o ex datori di lavori.


 DOMANDE PERSONALI

  • Quali sono le sue qualità?
  • Quali sono i suoi principali difetti?
  • Mi descriva il processo col quale prende una decisione importante
  • Mi parli della sua famiglia
  • I suoi genitori lavorano? Sua moglie/suo marito cosa fanno? Con quali orari?
  • Ha dei problemi nell’organizzazione del lavoro? (orari, distanza, lavoro da solo o in gruppo)
  • Come impiega il tempo libero?

Attenzione: valorizza al meglio le tue caratteristiche personali e traduci al positivo i tuoi punti di debolezza. Parla con onestà e consapevolezza. Rispetto ad eventuali vincoli personali è bene essere flessibili, creativi e disponibili a trovare soluzioni.


DOMANDE MOTIVAZIONALI

  • Perché ha smesso di studiare?
  • Perché si è candidato? Perché le interessa la nostra azienda?
  • Cosa si aspetta dal nuovo lavoro?
  • Quali Sono i motivi per i quali ha cambiato azienda?
  • Quando potrebbe cominciare?
  • Come vede la sua carriera tra 5/6 anni?
  • Che retribuzione si aspetta?

Attenzionemetti in atto la capacità di condividere progetti e obiettivi professionali, motivando le scelte passate, presenti e le prospettive future. Esprimi al selezionatore la disponibilità a metterti in gioco per imparare cose nuove e dare fin da subito il tuo contributo.

Buon lavoro!

Approfondimenti

Vedi anche gli approfondimenti sul colloquio di lavoro: Dal negativo al positivo, Riflessioni dopo il colloquio.

Scarica le schede di lavoro: Scheda 1 - Le domande più frequenti durante il colloquio di lavoro; Scheda 2 - Dal negativo al positivo; Scheda 3 - Riflessioni dopo il colloquio.

Vai ai Documenti e materiali di lavoro sul Colloquio di lavoro.

Torna alla sezione Stai cercando lavoro?

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/14 00:35:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-26T22:58:05+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina