Centri per l'impiego di Parma

Cercare lavoro nel settore pubblico

Come si cerca lavoro nella Pubblica Amministrazione: i concorsi e le selezioni pubbliche

Le principali modalità di accesso al lavoro negli enti pubblici sono: il concorso pubblico e la selezione pubblica tramite chiamata sui presenti (art. 16 L. 56/87)

Vediamoli insieme.

  • Il Concorso Pubblico  

Quando un ente pubblico ha necessità di assumere personale sia a tempo determinato che a tempo indeterminato di norma indice un concorso pubblico aperto a tutti

Il concorso è una procedura selettiva volta all’accertamento della professionalità richiesta per il ruolo che il lavoratore svolgerà.

Esistono varie tipologie di concorso:

  • per titoli ed esami: prevede l’attribuzione di un punteggio per il curriculum scolastico e professionale al quale si sommano i punteggi ottenuti con le prove d’esame
  • per soli esami: la selezione avviene unicamente sulla base del punteggio riportato nelle prove d’esame
  • per soli titoli: non prevede prove d’esame, perché il punteggio è attribuito unicamente in base al curriculum, alle pubblicazioni, alle esperienze professionali
  • corso-concorso: prevede una preselezione di candidati che verranno ammessi a un corso di formazione
  • selezione: prevede prove di accertamento, anche solo orali, della professionalità richiesta dai profili di qualifica o di categoria 

Per accedere a un concorso pubblico occorre possedere alcuni requisiti generali imposti dalla legge:

  • cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea
  • età non inferiore ai 18 anni
  • idoneità fisica a ricoprire l’impiego
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non aver riportato condanne penali – o non aver procedimenti penali in corso – che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione
  • essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari
  • godere dei diritti politici
  • possesso di accertate conoscenze dell’uso di apparecchiature e software informatici e di almeno una lingua straniera

Altri requisiti specifici come per es. il titolo di studio sono definiti dall’ente che indice il concorso ed espressamente riportati nel bando di concorso.

Quindi la prima attività da svolgere se si sta cercando lavoro nel settore pubblico è avere informazione sui bandi di concorso attivi nelle amministrazioni pubbliche. 

Per legge i bandi di concorso sono pubblicati on line:

sul sito della singola amministrazione pubblica nella sezione Bandi e Concorsi

Esistono anche siti aggregatori di informazioni sui concorsi pubblici. Qui ne citiamo solo alcuni a solo titolo di esempio: https://www.concorsipubblici.comwww.concorsando.ithttps://www.concorsi.it ecc.

  • La selezione pubblica tramite chiamata sui presenti ("asta art. 16")

L’articolo 16 della Legge n.56/87 regola le modalità di assunzione presso la Pubblica Amministrazione per lavori, sia a tempo determinato sia indeterminato, per i quali è sufficiente possedere la licenza media inferiore o aver assolto all’obbligo di istruzione.

Gli Enti Pubblici inoltrano al Centro per l’Impiego competente per territorio, la richiesta di personale, indicando il numero dei lavoratori, la qualifica e la durata del rapporto di lavoro.

Per informazioni più dettagliate consulta la sezione Offerte di lavoro negli enti pubblici (aste art.16 L.56/1987).

Buon lavoro!

Approfondimenti 

Consulta la sezione del sito della Regione Emilia-Romagna sui concorsi pubblici.

Prosegui nella sezione dedicata alla ricerca attiva di lavoro

Vai ai Documenti e materiali di lavoro.

Torna alla sezione Stai cercando lavoro?

 

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/19 14:18:00 GMT+1 ultima modifica 2020-10-27T15:52:47+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina