Seguici su

Centri per l'impiego di Piacenza

Avviso per i beneficiari di Naspi

Avviso per i lavoratori che hanno terminato un contratto di lavoro e presentato domanda di Naspi/DisColl

La normativa vigente stabilisce che il disoccupato beneficiario di strumenti di sostegno al reddito contatti il Centro per l'impiego competente entro 15 giorni dalla domanda di Nasp/DisColl.

I lavoratori che hanno terminato un contratto di lavoro e hanno presentato domanda di NASPI/DisColl, compreso il personale scolastico (insegnanti, bidelli, ecc.) e i lavoratori stagionali, se non contattano il competente Centro per l'impiego nei termini previsti, non saranno considerati inadempienti e nemmeno incorreranno in alcuna sanzione, ma saranno convocati dal Centri per l'Impiego, in attuazione di quanto stabilito dal D.M. del Ministro del Lavoro n. 4/2018 che ha previsto che le modalità di convocazione e di partecipazione alle politiche attive per le diverse categorie di utenti fossero definite da un accordo in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra Stato Regioni e province autonome che ad oggi non è ancora stato definito.


Sulla base di tali presupposti si sottolinea che, in forza del quadro giuridico e dell’emergenza sanitaria COVID ancora in corso (che vede i Centri per l’impiego organizzare le proprie attività con gli utenti su appuntamento), i lavoratori che hanno richiesto la NASPI non devono presentarsi presso i Centri per l'Impiego senza essere preventivamente stati contattati dagli stessi per l'appuntamento.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/04 12:38:00 GMT+2 ultima modifica 2021-06-04T12:41:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina