Seguici su

Centri per l'impiego di Piacenza

Reddito di emergenza: possibilità di fare domanda dal 7 al 30 aprile 2021

Il Reddito di Emergenza, misura straordinaria di sostegno al reddito, sarà riconosciuto per ulteriori 3 mensilità (marzo, aprile e maggio 2021) ai nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza da Covid

Il decreto sostegni (decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41), ha parzialmente rinnovato la normativa che ha regolamentato il Reddito di emergenza nel corso del 2020.

L'INPS con il messaggio 1° aprile 2021, n. 1378  chiarisce i requisiti richiesti, la compatibilità con altri strumenti e le prime indicazioni sulla modalità di presentazione della domanda e ricorda che il beneficio può essere richiesto all’INPS a partire dal 7 aprile ed entro il 30 aprile 2021.

Il beneficio può essere erogato:

  • ai nuclei familiari in condizione di difficoltà economica e in possesso cumulativamente dei requisiti di residenza ed economici, patrimoniali e reddituali, previsti dalla normativa vigente.
    a coloro che hanno terminato tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 di percepire la NASpI e la DIS-COLL, che non beneficiano di altri strumenti

La domanda per il reddito di emergenza 2021, nel rispetto delle indicazioni fornite dall’Istituto, deve essere presentata esclusivamente online tramite i seguenti canali:

  • Il sito internet dell’Inps, autenticandosi con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi o Carta d’Identità Elettronica
  • I patronati e i CAF

Leggi la notizia sul sito dell'INPS

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/07 13:28:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-07T13:30:53+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina