Seguici su

Centri per l'impiego di Ravenna

Nuova procedura per la presentazione delle proposte di convenzione avanzate ai sensi dell’art. 11 della L. 68/1999

Da Gennaio 2020 cambia la modalità di presentazione delle proposte di convenzione avanzate ai sensi dell’art. 11 della L. 68/1999: non più trasmissione di documenti cartacei ma invio a mezzo PEC della convenzione firmata digitalmente.

Le convenzioni scansionate riportanti firma autografa saranno rigettate.

Alla convenzione firmata digitalmente vanno allegate: 

  • la Dichiarazione sostitutiva per marca da bollo
  • la Scheda descrittiva dei posti di lavoro in convenzione
  • copia del documento di identità in corso di validità del legale rappresentante firmatario (unitamente al documento attestante la titolarità ad assumere impegni a nome e per conto del datore di lavoro, ove trattasi di altra persona es. procura, visura camerale…)

La trasmissione della documentazione va effettuata, con oggetto "Proposta di convenzione art. 11 L.68/1999 – nome azienda", all'indirizzo arlavoro.RA@postacert.regione.emilia-romagna.it.

Tutte le fasi antecedenti alla presentazione della proposta definitiva a mezzo PEC vengono svolte con contatti informali (telefonici o con posta elettronica ordinaria). È opportuno che i datori di lavoro anticipino la documentazione all’Ufficio Collocamento Mirato per un controllo preventivo all’indirizzo di posta elettronica ordinaria CollocamentoMiratoRA@Regione.Emilia-Romagna.it.

Allegati

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/18 13:41:11 GMT+2 ultima modifica 2019-12-18T13:41:11+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina