Responsabilità sociale d'impresa RSI

La Commissione Europea definisce la Responsabilità sociale di impresa (RSI) o Corporate Social Responsibility (CSR) come l’integrazione delle problematiche sociali ed ecologiche nelle operazioni commerciali e nei rapporti delle imprese con le parti interessate

La Responsabilità sociale d'impresa (RSI) è sempre più un vantaggio per le imprese sia in termini di competitività sia rispetto al suo sviluppo nel contesto in cui opera. Le caratteristiche della RSI individuate dall'ILO riguardano:

  • la volontarietà da parte dell'azienda
  • la sistematicità
  • il ruolo integrativo rispetto alla contrattazione collettiva 

I vantaggi dell’adesione alle politiche di RSI per le aziende sono evidenti e riguardano diversi aspetti:

  • ambiente lavorativo e clima aziendale: il coinvolgimento di dipendenti e collaboratori incide sui livelli di produttività;
  • con la comunità di riferimento: percepirà positivamente l'attenzione dell'azienda per il territorio e i suoi abitanti;
  • reputazione e fidelizzazione: se migliora la reputazione aziendale si consolidano i rapporti con ciascuno dei soggetti direttamente o indirettamente coinvolti in un progetto o nell'attività dell'azienda;
  • relazioni con le istituzioni finanziarie: l'accesso al credito può essere facilitato dalla maggiore stabilità e dalla reputazione aziendale. 

Politiche e iniziative in materia di RSI

In che modo la Commissione europea definisce l'RSI, orientamenti e principi per definire l'RSI, strategia della Commissione sull'RSU, documenti e statistiche.
Vedi la Strategia della Commissione europea sull'RSI 

Iniziative ambientali per le imprese

  • Nell'ambito dell'RSI, le imprese devono rispettare i requisiti ambientali applicabili ai prodotti. Il campo di applicazione dell'RSI, tuttavia, va ben al di là di tali requisiti. Requisiti dell'UE per i prodotti
  • La politica di sviluppo sostenibile dell’UE, il commercio mondiale e lo sviluppo sostenibile, i partner internazionali, i criteri di sviluppo sostenibile e l'RSI nei singoli accordi commerciali, le valutazioni d'impatto e sostenibilità degli accordi commerciali. Politica commerciale e sviluppo sostenibile

Emilia-Romagna: Sviluppo sostenibile e Agenda 2030

La Regione Emilia-Romagna opera per l’affermazione di un modello di sviluppo sostenibile attraverso numerose normative, sostenendo le imprese, le parti sociali e gli enti territoriali impegnati a coniugare le varie istanze economiche con l’attenzione all’impatto sociale e ambientale. 

  
Per saperne di più


  

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/11/22 09:02:22 GMT+1 ultima modifica 2022-11-22T09:02:23+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina