Avviso pubblico per la presentazione di domande di incentivi a seguito di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato di lavoratori in condizione di disabilità di cui alla legge n. 68/1999

Allegato 1 B determinazione n. 1437 del 07/12/2021
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Grandi imprese
  • Liberi professionisti
  • Micro imprese
  • PMI
  • Soggetti accreditati
Data di pubblicazione 15/12/2021
Scadenza termini partecipazione 31/12/2022 12:00
Chiusura procedimento 31/12/2023
Consulta gli approfondimenti

L’Agenzia regionale per il lavoro finanzia incentivi a datori di lavoro privati per assunzioni a tempo determinato di persone con disabilità.

In caso di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato, l'Agenzia integra l’incentivo fino al 100% del costo salariale lordo inizialmente ammesso.

Soggetti ammessi alla presentazione delle domande di ulteriori tipologie di incentivi

L'integrazione è rivolta ai datori di lavoro per i quali l’Agenzia regionale per il lavoro ha già riconosciuto, oppure è in corso di istruttoria, l’ammissibilità della domanda di contributo per assunzione a tempo determinato di lavoratori in condizione di disabilità ai sensi:

  • dell’Avviso pubblico approvato con Determinazione dirigenziale del direttore n. 122 del 01/02/2021 e chiuso anticipatamente;
  • dell' Avviso pubblico vigente di cui all’Allegato 1A approvato con la stessa determinazione di adozione del presente avviso e di cui la presente è procedura integrativa.

Lavoratori per i quali spetta l’incentivo integrativo

L’incentivo potrà essere fruito per le trasformazioni di rapporti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato, anche a tempo parziale, avvenute entro la scadenza del rapporto a tempo determinato e fino alla scadenza della presente procedura, riferite alle stesse categorie di lavoratori previste dagli Avvisi pubblici sopracitati.

Misura dell’incentivo integrativo

Con la presente procedura di integrazione, l’incentivo precedentemente concesso per l’assunzione a tempo determinato (del 60% o del 40% a seconda degli obblighi assunzionali) viene integrato nella misura e per la durata per cui è stato concesso – fino alla copertura massima del 100% del costo salariale lordo.

Modalità e termini per la presentazione delle domande

Le richieste di contributo dovranno essere compilate in tutte le loro parti esclusivamente attraverso l’apposita modulistica presente in questa pagina da inviare all’Agenzia Regionale per il lavoro via posta elettronica certificata, all’indirizzo: arlavoro.servipl@postacert.regione.emilia-romagna.it a partire dal 13/12/2021, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, e comunque non oltre le ore 12.00 del giorno 31/12/2022, pena la non ammissibilità.


Per informazioni è possibile contattare gli uffici territoriali dell’Agenzia regionale per il lavoro inviando una e-mail all’indirizzo:

Materia: Lavoro

Documentazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/15 13:08:00 GMT+1 ultima modifica 2022-01-12T15:50:34+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina