Asta L.68/99. Avviamento numerico in aziende private tramite chiamata con Avviso Pubblico del 18/09/2023 - Riapertura dei termini di partecipazione

Candidature dal 18/09/2023 al 06/10/2023

Sono riaperti i termini di partecipazione dell'Avviso pubblico di chiamata sui presenti riservato alle persone disabili per l'avviamento d'ufficio relativo alla copertura di 10 posti presso aziende private, già contenuti nell’avviso pubblicato dal 22 maggio fino al 12 giugno 2023, allegato alla determinazione n. 1011 del 19/05/2023, come rettificata con determinazione n. 1025 del 22/05/2023

L'avviso è riservato esclusivamente alle persone disabili:

  • residenti o domiciliate in uno dei 18 comuni della provincia di Ravenna riportati nell’allegato 1 al d.l. 61/2023 (decreto alluvioni) e
  • regolarmente iscritte nell’elenco della L. 68/1999 dell’Ambito Territoriale di Ravenna antecedentemente al 22 maggio 2023, indipendentemente dal successivo mantenimento del requisito.

Coloro che hanno già presentato candidatura/e non devono ripresentare alcuna domanda in quanto fa fede quella/e già acquisita/e agli atti dell’Ufficio per il Collocamento Mirato di Ravenna.

Le domande di partecipazione devono essere trasmesse ESCLUSIVAMENTE tramite:

  • posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: ra@postacert.regione.emilia-romagna.it
    oppure:
  • Raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo:
    Agenzia Regionale per il Lavoro, Ufficio per il Collocamento Mirato di Ravenna, Via della Lirica n. 21, 48124 Ravenna (RA);

L'invio deve avvenire esclusivamente nel periodo compreso tra il 18/09/2023 al 06/10/2023, PENA LA NON AMMISSIONE delle candidature.
Il rispetto dei termini di adesione sarà attestato dalla data di invio della PEC o dal timbro di spedizione dell’Ufficio Postale in caso di A/R.

Il modulo di candidatura andrà debitamente compilato in tutte le sue parti e  sottoscritto dall'interessato/a con firma digitale o autografa (in quest’ultimo caso dovrà essere allegata copia di documento di identità in corso di validità, pena l’esclusione della candidatura).

Le persone ammesse alla procedura riceveranno tramite PEC o mail (indicata nel modulo di partecipazione) la ricevuta di partecipazione con il codice univoco di identificazione che sarà utilizzato per la formulazione della graduatoria nel rispetto delle disposizioni del testo unico in materia di protezione dei dati personali.

Per approfondire

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-09-18T08:56:10+02:00 scaduto
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina