Seguici su

Concorso pubblico per assunzioni a tempo indeterminato e determinato di "Assistente in politiche per il lavoro" cat. C presso l'Agenzia regionale per il lavoro dell'Emilia-Romagna

Allegato A Determinazione n. 822 del 20/06/2019
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Manifestazioni di interesse
Chi può fare domanda
  • Cittadini
Data di pubblicazione 25/06/2019
Scadenza termini partecipazione 09/08/2019 12:00
Chiusura procedimento 18/03/2021
Consulta gli approfondimenti

L’Agenzia regionale per il lavoro indice un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato pieno di n. 1 posto di “Assistente in Politiche per il Lavoro profilo Amministrativo”, Cat. C, posizione economica iniziale C1 e degli ulteriori posti del medesimo profilo previsti nel piano triennale dei fabbisogni di personale dell’Agenzia.

Il personale assunto potrà essere assegnato presso le sedi dell’Agenzia dislocate sull’intero territorio regionale (tra le quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Castel S. Giovanni, Ferrara, Codigoro, Ravenna, Faenza, Forlì, Cesena, Rimini, Riccione).

Requisiti specifici per l'ammissione

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità). Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’equipollenza con il titolo richiesto dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità.

Tutti i candidati, che risultano aver presentato domanda con la prescritta modalità telematica, sono ammessi al concorso con riserva, fatta salva la mancata allegazione della copia scansionata del documento d'identità in corso di validità che comporta l'esclusione dalla procedura. L'Agenzia si riserva la facoltà di disporre, in ogni momento, l'esclusione dal concorso per difetto dei requisiti specifici e generali prescritti per

l'accesso.

Contenuto della domanda

Nella domanda di ammissione il candidato/a dovrà dichiarare, sotto la propria personale responsabilità ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 28.12.2000 n. 445:

  • Cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza anagrafica.
  • Il domicilio o recapito cui indirizzare tutte le comunicazioni relative al concorso, completo di recapito telefonico anche mobile e indirizzo di posta elettronica.
  • Di essere in possesso di tutti i requisiti prescritti dal precedente art. 3, con particolare riferimento ai requisiti specifici per l'ammissione (titolo di studio).
  • Gli eventuali titoli che diano diritto a riserve nella graduatoria di merito.

Modalità e termini di presentazione della domanda

  • Domanda di ammissione

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata esclusivamente con modalità telematiche, come sotto indicate, entro e non oltre il 9 agosto 2019 - alle ore 12.00.

Non saranno ammesse le candidature presentate con modalità diverse da quelle indicate. I candidati dovranno compilare la domanda tramite il portale e-Recruiting della Regione Emilia-Romagna raggiungibile dal sito istituzionale dell’Ente www.regione.emilia-romagna.it , seguendo il percorso: “Entra in Regione”, “Concorsi e opportunità di lavoro in Regione” - sezione “Agenzia Regionale per il lavoro - Procedure selettive Tempi Determinati e Indeterminati”, - http://wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/e-recruiting/ - al link della procedura e secondo le istruzioni ivi riportate nell'apposita “Guida alla compilazione della domanda”. Ai fini della scadenza dei termini, fa fede la consegna della domanda come risulta confermata dal sistema informatico, tramite invio all’indirizzo di posta elettronica ordinaria indicato dal candidato di due comunicazioni: la prima inviata immediatamente, a riprova dell’avvenuta ricezione della candidatura da parte dell’Agenzia Regione, la seconda in un successivo momento, riportante il riepilogo PDF della candidatura inviata e gli estremi della protocollazione della domanda stessa.

E' onere del candidato verificare l’effettiva ricezione nonché registrazione della domanda da parte dell’Amministrazione regionale attraverso le notifiche di cui sopra. L'accesso al portale e-Recruiting avviene attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) (https://www.spid.gov.it/ ). In sede di compilazione della domanda al candidato sarà possibile indicare, in aggiunta all'indirizzo di posta elettronica ordinaria, l'indirizzo di una casella PEC, che l'Amministrazione potrà tenere a riferimento per eventuali ulteriori comunicazioni individuali. Alla candidatura on-line dovrà essere allegata, pena l’esclusione dalla procedura, la scansione in formato PDF di un documento di identità in corso di validità.

Il concorso si articolerà in una preselezione, che verrà svolta qualora i candidati iscritti siano più di 250, una prova scritta ed un colloquio i quali saranno volti nel loro complesso ad accertare e valutare le conoscenze, le capacità e le attitudini possedute dal candidato, in relazione alle caratteristiche e alle peculiarità del profilo da ricoprire così come specificate nel presente bando e negli atti ivi richiamati.

Il giorno e la sede della preselezione, fissati dalla Commissione Esaminatrice, verranno pubblicati su questa pagina, a partire dal giorno 30/11/2019 Tale pubblicazione sostituirà a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Pertanto, i candidati sono tenuti a presentarsi, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, nel giorno, orario e luogo che saranno indicati nel suddetto avviso. La mancata presentazione equivarrà a rinuncia al concorso.

Comunicazione del 22 gennaio 2020

Il giorno fissato dalla Commissione Esaminatrice per la prova preselettiva è il 27 febbraio 2020 presso la sede del PalaDozza, Piazza Manfredi Azzarita n. 8 – Bologna.

I candidati sono convocati alle ore 10:30 nel giorno e nel luogo sopra indicati, muniti di un documento di identità in corso di validità.

Questa comunicazione sostituisce a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Si ricorda che nella sezione “Documentazione” è stata pubblicata la Determinazione n. 1483 del 27/11/2019, rettificata con determinazione n. 1643 del 23/12/2019, in cui è allegato l’elenco dei candidati ammessi con riserva (Allegato A) ed esclusi (Allegato B) ai sensi dell’art. 3 del bando di concorso.

L'Agenzia si riserva la facoltà di disporre in ogni momento l'esclusione dal concorso per difetto dei requisiti specifici e generali previsti per l'accesso.

Comunicazione del 20 febbraio 2020 – Prova scritta

Il giorno fissato dalla Commissione esaminatrice per la prova scritta è il 23 marzo 2020, alle ore 10:00, presso Royal Hotel Carlton – Via Montebello, 8 - Bologna.

I candidati che risulteranno ammessi alla prova scritta a seguito del superamento della prova preselettiva sono pertanto convocati alle ore 10:00 nel giorno e nel luogo sopra indicati, muniti di un documento di identità in corso di validità.

Come specificato nell’articolo 11 dell’Avviso pubblico del bando, questa comunicazione sostituisce a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Comunicazione URGENTE del 24 febbraio 2020 – Sospensione procedura concorsuale Emergenza COVID

In ottemperanza all’ordinanza contingibile e urgente n. 1 del 23/02/2020 del Ministro della Salute d’intesa con il Presidente della Regione Emilia-Romagna che ha disposto la sospensione delle procedure concorsuali, la prova preselettiva prevista per il 27 febbraio 2020 è annullata in attesa di definizione di una nuova data.

Si invitano i candidati a consultare questa pagina per successive comunicazioni sulla procedura concorsuale.

Comunicazione del 3 marzo 2020 – Nuova convocazione per la prova preselettiva

Il giorno fissato dalla Commissione esaminatrice per la prova preselettiva è il 26 marzo 2020, alle ore 10:30, presso la sede del PalaDozza – Piazza Manfredi Azzarita, 8 - Bologna.

I candidati sono pertanto convocati alle ore 10:30 nel giorno e nel luogo sopra indicati, muniti di un documento di identità in corso di validità.

Si sottolinea che, in virtù dell’emergenza dovuta alla diffusione del COVID-2019 Coronavirus, la data potrà subire variazioni in base all’evolversi della situazione in atto. Si prega pertanto di monitorare questa pagina per eventuali aggiornamenti.

Questa comunicazione sostituisce a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Comunicazione del 09 marzo 2020 – Annullamento prove

In virtù della situazione determinatasi a seguito della diffusione del COVID 2019 – Coronavirus e visto il DPCM dell’8 marzo 2020, si comunica l’annullamento delle prove relative al presente concorso.

Con successivi provvedimenti e comunicazioni i candidati verranno riconvocati per sostenere le prove che devono pertanto ritenersi rinviate per cause di forza maggiore ad altre date, comunque successive al 03 aprile 2020.

I candidati sono pertanto invitati a consultare la presente pagina per tutti i provvedimenti e le comunicazioni sulla procedura concorsuale.

Comunicazione del 27 agosto 2020

Il giorno fissato per la prova preselettiva è il 18 settembre 2020 presso la sede dell’Unipol Arena, Via Gino Cervi n. 2 – Casalecchio di Reno.

I candidati sono convocati alle ore 9:30 nel giorno e nel luogo sopra indicati, muniti di un documento di identità in corso di validità.

Questa comunicazione sostituisce a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Si ricorda che nella sezione “Documentazione” è stata pubblicata la Determinazione n. 1483 del 27/11/2019, rettificata con determinazione n. 1643 del 23/12/2019, in cui è allegato l’elenco dei candidati ammessi con riserva (Allegato A) ed esclusi (Allegato B) ai sensi dell’art. 3 del bando di concorso.

La Commissione si riserva la facoltà di disporre in ogni momento l'esclusione dal concorso per difetto dei requisiti specifici e generali previsti per l'accesso.

Al fine di contrastare la diffusione del Coronavirus si specifica che è obbligatorio l’uso della mascherina per tutto il corso delle operazioni e il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro. Ulteriori indicazioni comportamentali saranno fornite prima della prova.

Per raggiungere la sede della prova si rimanda alle indicazioni consultabili al seguente indirizzo web: https://www.unipolarena.it/info-e-contatti/

Comunicazione del 31 agosto 2020

Ad integrazione dell’avviso pubblicato in data 27/08/2020, in ottemperanza alle linee guida emanate con Ordinanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna n. 98 del 06/06/2020, si comunica che ai candidati sarà richiesta, al momento dell’identificazione, un’autocertificazione, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, in cui si dichiari, sotto la propria responsabilità, di non essere sottoposto alla misura di quarantena (in quanto contatto stretto di caso confermato o per recente rientro dall’estero), ovvero sottoposto a misura di isolamento domiciliare fiduciario in quanto risultato positivo alla ricerca del virus SARS-COV-2, ovvero di non presentare sintomatologia simil-influenzale.

Il modello di autocertificazione è scaricabile al seguente link (pdf297.9 KB).

Comunicazione del 24 settembre 2020 – Prova scritta

Il giorno fissato per la prova scritta è il 14 ottobre 2020 presso la sede di Palazzo Re Enzo – Piazza del Nettuno, 1 - Bologna.

Per evitare assembramenti nelle operazioni di identificazione e posizionamento nella sala in cui si terrà la prova, i candidati ammessi alla prova scritta sono convocati in due distinti gruppi a distanza di 45 minuti tra loro:

I Gruppo ore 9:00 : da Acocella Valentina a Joaquim Da Silva Mariana

II Gruppo ore 9.45 : da Komera Jean Clement a Zucca Alessandro

Si ricorda che nella sezione “Documentazione” è stata pubblicata la Determinazione n. 1425 del 23/09/2020 in cui è allegato l’elenco dei candidati ammessi alla prova scritta (Allegato A).

Come specificato nell’articolo 11 dell’Avviso pubblico del bando, questa comunicazione sostituisce a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Al fine di contrastare la diffusione del Coronavirus si specifica che è obbligatorio l’uso della mascherina per tutto il corso delle operazioni e il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro. Ulteriori indicazioni comportamentali saranno fornite prima della prova.

In ottemperanza alle linee guida emanate con Ordinanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna n. 98 del 06/06/2020, si comunica che ai candidati sarà richiesta, al momento dell’identificazione, un’autocertificazione, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, in cui si dichiari, sotto la propria responsabilità, di non essere sottoposto alla misura di quarantena (in quanto contatto stretto di caso confermato o per recente rientro dall’estero), ovvero sottoposto a misura di isolamento domiciliare fiduciario in quanto risultato positivo alla ricerca del virus SARS-COV-2, ovvero di non presentare sintomatologia simil-influenzale.

Il modello di autocertificazione è scaricabile al seguente link.

Per raggiungere la sede della prova si rimanda alle indicazioni consultabili al seguente indirizzo web: http://www.palazzoreenzo.com/visitare-bologna/come-arrivare/

Comunicazione del 2 dicembre 2020

L’esito della prova scritta, svoltasi in data 14/10/2020, è consultabile nella sezione “Documentazione”.

I candidati che hanno riportato una valutazione di almeno 21/30 nella prova scritta sono ammessi alla prova orale.

A breve sarà pubblicato su questa stessa pagina anche il calendario delle prove orali. I candidati ammessi alla prova orale saranno pertanto convocati come da successiva comunicazione. Come specificato nell’articolo 11 dell’Avviso pubblico del bando, questa comunicazione sostituirà a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Comunicazione del 18 dicembre 2020

Nella sezione “Documentazione” è consultabile il calendario delle prove orali dei candidati ammessi.

Nella medesima sezione sono pubblicati il comunicato della Direttrice e le linee guida per sostenere la prova orale online.

Come specificato nell’articolo 11 dell’Avviso pubblico del bando, questa comunicazione sostituisce a tutti gli effetti la convocazione individuale.

Comunicazione del 23 dicembre 2020

E’ prevista per il giorno 07/01/2021 dalle ore 16.30 alle ore 18, tramite la piattaforma TEAMS, una sessione di test dedicata esclusivamente alle verifiche tecniche di funzionamento.

Non saranno affrontati temi diversi dalle questioni tecniche inerenti al collegamento.

Valgono le norme comportamentali indicate nelle linee guida con particolare riferimento ai divieti diffusione del link di partecipazione e di registrazione con qualsiasi mezzo della sessione.

Nei prossimi giorni sarà inviato agli indirizzi e-mail noti all’Amministrazione il link per la partecipazione alla suddetta sessione.

Si invitano i candidati che non lo avessero ancora fatto a riscontrare la comunicazione inviata via posta elettronica in data 18/12/2020. Ciò al fine di verificare gli indirizzi e-mail di tutti i candidati ammessi.

Si rammenta che, ai sensi dell’art. 1 del bando, è onere del candidato comunicare tempestivamente eventuali cambi di recapito, anche di posta elettronica.

La mancata comunicazione dell’eventuale nuovo indirizzo e-mail potrà comportare l’impossibilità di ricezione dell’invito a partecipare alle sessioni d’esame.

 


Il responsabile del presente procedimento concorsuale è il Dott. Massimo Martinelli. Per ulteriori informazioni e per problemi inerenti la trasmissione della domanda gli aspiranti potranno inviare una mail al seguente indirizzo: arlinfoconcorso@regione.emilia-romagna.it indicando nell’oggetto “Assistente in politiche per il lavoro cat. C”

Le richieste di informazioni dovranno pervenire 24 ore prima della scadenza del bando.

Documentazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/25 08:22:00 GMT+1 ultima modifica 2021-01-14T19:02:20+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina